San Marco d’Alunzio, un museo a cielo aperto nel messinese

Scopriamo uno dei borghi più belli d’Italia. Vedi il video e continua a leggere…

San Marco d’Alunzio (in siciliano Sammarcu) è un comune situato in provincia di Messina a 540 metri slm. Sono presenti ben ventidue chiese, quattro musei, quattro biblioteche ed un tempio greco del IV secolo a.C. dedicato ad Ercole.

La città aluntina fa parte dei borghi più belli d’Italia e domina la costa tirrenica da Cefalù a Capo d’Orlando e fino alle isole Eolie. Vedi il video realizzato dall’emittente televisiva OndaTv canale 85 e www.ondatv.it


La fondazione del caratteristico borgo messinese risale al IV secolo a.C. e durante le guerre puniche, dopo essere conquistata dai romani, venne proclamato municipium autonomo,e prese il nome di Aluntium. Successivamente i Normanni, dopo aver sconfitto gli arabi, ne fecero il loro centro di governo e la chiamarono San Marco in onore dell’evangelista e in ricordo della prima città conquistata in Calabria.

Oggi sono presenti i resti del castello costruito “dagli uomini del Nord”.  Per chi ama la Sicilia una visita al borgo Aluntino è “obbligatoria”. Inoltre sono numerosi gli eventi promossi durante l’anno nel centro storico cittadino dal quale si può ammirare un panorama mozzafiato. Nella foto di copertina uno scatto, con il panorama del borgo messinese, realizzato da Vincent Ceraso.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: CLICCA QUI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento