Un’altra centenaria siciliana sconfigge il coronavirus

All’età di 100 anni ha sconfitto il coronavirus. Si tratta della 2^ centenaria siciliana

Un’altra nonnina siciliana ha sconfitto il Coronavirus all’età di 100 anni. Si tratta di Iolanda Neri, una degli ospiti della casa di riposo Regina Pacis, dove, nei giorni scorsi, era scattato un focolaio che, successivamente, è rientrato. Adesso la nonnina siciliana, mata il 4 gennaio del 1920, è guarita e ha potuto lasciare il Covid Hospital di Partinico, in provincia di Palermo. Le dimissioni dalla struttura sanitaria, dopo 25 giorni di ricovero, sono state salutate dagli applausi dei medici e degli infermieri.

La nonnina è tornata a casa per riabbracciare la sua famiglia. Iolanda Neri è la seconda paziente centenaria in Sicilia che esce dal presidio dopo l’esito negativo del tampone e quindici giorni in terapia semi intensiva. Pochi giorni fa un’altra nonnina di 100 anni era guarita a Messina.
Si tratta di Concetta Lenzi è diventata uno dei simboli della lotta al Coronavirus negli ospedali siciliani, la rivincita sulla malattia che, lo scorso 22 marzo, l’aveva costretta al ricovero. Anche per la nonnina messinese la sua uscita dall’ospedale peloritano si è trasformata in una festa con gli applausi di tutto il personale e di una delegazione della direzione aziendale. Clicca qui per leggere l’articolo completo

Segui BellaSicilia (gruppo Comunicare24 by OndaTv) anche sui social

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: