E’ siciliano il nonno più giovane d’Italia

Lo ha scoperto navigando sulla rete. Continua a leggere…

E’ siciliano il nonno più giovane d’Italia. Si chiama Antonino Mignemi e risiede nel catanese, a Fiumefreddo. Il giovane “nonno” siciliano ha appena 36 anni.

Ha scoperto di essere insieme alla sua ex compagna i nonni più giovani d’Italia navigando su internet. “Cercando notizie – dice al quotidiano la Sicilia – ho appreso che vi erano indicati i nomi dei nonni più giovani d’Italia. Solo quando ho verificato l’età della coppia, ho capito che il nonno più giovane d’Italia ero io e volevo renderlo noto».

Mignemi che aveva 36 anni al momento della nascita della nipote Eleonora.

I precedenti nonni più giovani d’Italia erano originari di Squinzano e avevano rispettivamente 38 e 35 anni al momento della nascita del nipote.

«Io sono nato nel marzo del 1982 e la mia ex compagna è nata nel 1984. Entrambi avevamo rispettivamente 36 e 34 anni quando a marzo di quest’anno è nata la piccola Eleonora. Sono diventato padre a 17 anni e la mia ex compagna ne aveva 15 quando è nata Chiara. A sua volta Chiara ha concepito sua figlia all’età di 18 anni e mio genero aveva 19 anni. È stata una notizia inaspettata, ma accolta con molta felicità».

Fonte e foto di copertina LASICILIA.IT

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento