San Pier Niceto si prepara per l’infiorata del Corpus Domini, tra le più lunghe al mondo

Si tratta di una tra le infiorate più lunghe al mondo che trasforma le vie del paese in un lunghissimo tappeto di fiori.

Sabato 22 e domenica 23 giugno torna un appuntamento speciale a San Pier Niceto (Messina), in occasione della festività religiosa del Corpus Domini. Si tratta di una tra le infiorate più lunghe al mondo che trasforma le vie del paese in un lunghissimo tappeto di fiori.

Un evento giunto che affonda le sue radici in un’antica tradizione risalente al ‘700, quando i fedeli cospargevano di petali, ginestra e rosmarino il percorso sul quale si snodava la processione con Gesù Eucaristia. Un atto di fede che nel tempo si mantiene vivo nel sentimento dei fedeli, trasformandosi e rinnovandosi per includere nuovi momenti di unione per la comunità, occasioni di incontro con e per i giovani, momenti di vicinanza con la Chiesa e di partecipazione attiva alla vita della collettività.

Arte e religione si intrecciano nei numerosi quadri che compongono il tappeto di fiori raffiguranti soggetti dell’iconografia cristiana, di volta in volta diversi in base al tema prescelto.

Con l’ausilio di fiori, petali, foglie, caffè, riso e tanto altro, le mani sapienti dei sampietresi realizzeranno dunque un incantevole percorso, lungo chilometri, fatto di ornamenti barocchi e quadri figurativi caratterizzati da un’incomparabile mix di colori e profumi.  A rendere ancora più magiche queste due giornate contribuiranno diversi eventi collaterali, la possibilità di visitare il patrimonio artistico e architettonico del paese e di gustare i prodotti enogastronomici tipici del luogo.

Segui gli aggiornamenti su BellaSicilia, VieniInSicilia, OndaTv, VivoInSicilia, Comunicare24, etc.

Segui BellaSicilia.it anche su Facebook mettendo “mi piace” alla pagina: CLICCA QUI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento