Alla scoperta di Acireale, la città del carnevale e non solo

Andiamo alla scoperta della città di Acireale, in provincia di Catania, nota per il suo Carnevale ma non solo. Continua a leggere per vedere i video…

Acireale vanta il più bel carnevale di Sicilia. In quest’ultimi anni sono stati promossi anche alcuni eventi come la Festa dei Fiori che hanno portato alla ribalta il nome di Acireale anche in altri periodi dell’anno. Ma la cittadina del catanese ha anche un patrimonio artistico-architettonico non indifferente.

La cittadina jonica, appartenente alla “città metropolitana di Catania“, ha vari luoghi da scoprire e da visitare anche al di fuori del periodo dedicato agli eventi. Ecco alcuni luoghi da non perdere

Nel video la Piazza Duomo e la Cattedrale.

Il comune di Acireale (in siciliano Jaci-Riali)  conta oltre 50 mila abitanti. Dopo il capoluogo è il comune più popolato.

Le sue origini sono antichissime e ancora oggi si nota un impianto urbanistico tipico delle città tardo-medievali della Sicilia. Vedi il video della Basilica di San Sebastiano.

Collocato a metà della costa ionica è noto per il suo carnevale. E’ meta di turisti  per il barocco e per le sue terme. Nel suo territorio, collocato alle pendici dell’Etna, si trovano piccoli borghi marinari.

In questi ultimi anni la città vanta anche tanti altri appuntamenti, tra questi la Festa dei Fiori realizzata con i carri allegorici rivestiti di fiori.

Seguici BellaSicilia.it anche su Facebook mettendo “mi piace” alla Pagina: CLICCA QUI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: