Una compagnia aerea “di bandiera Siciliana”? Nasce la Aerolinee Siciliane Spa

La compagnia aerea Aereolinee Siciliane Spa è nata a Caltagirone per creare una compagnia di bandiera in Sicilia

Anche la Sicilia potrebbe avere presto una propria compagnia aerea “di bandiera”. Un sogno accarezzato già in passato ma tristemente fallito. Adesso cittadini e imprenditori ci riprovano.

Nasce infatti la compagnia aerea Aerolinee Siciliane SpA. La nuova società è stata costituita a Caltagirone, nell’Istituto di sociologia Luigi Sturzo. Qui si è riunita l’assemblea della nuova società. Gli azionisti fondatori sono stati accolti da Luigi Crispino, anima del progetto ed ex patron di AirSicilia. L’obiettivo è quello di dare vita a una compagnia aerea ‘di bandiera’ Siciliana. Un notaio ha letto la lista dei soci fondatori di “Aerolinee Siciliane” e ha poi proceduto all’atto costitutivo e dello statuto della SpA.Presidente del consiglio di gestione è Luigi Crispino.

“Per la prima volta in Italia – ha dichiarato Crispino – nasce una vera compagnia ad azionariato diffuso, secondo i modelli di successo di aziende come Volkswagen, Google o Amazon. Oggi, possiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto e ancora di più lo saremo nel futuro. Oggi diciamo che vogliamo volare e lo faremo».

Un notaio di Catania ha letto la lista dei soci fondatori di “Aerolinee Siciliane” e ha poi proceduto all’atto costitutivo e dello statuto della SpA.”Questo nuovo progetto – ha detto Elio Guastella, presidente del Consiglio di sorveglianza – nasce  dalla volontà di contribuire allo sviluppo del territorio siciliano, perché possa finalmente popolarsi di altre aziende solide e ben amministrate”.

Il nuovo progetto è partito, adesso bisognerà vedere se decollerà e se rimmarrà vivo nel tempo per dare nuovi e migliori, e si spera anche meno costosi, collegamenti dalla Sicilia verso l’Italia e l’estero e viceversa. L’aupicio è che l’iniziativa possa creare nuova occupazione e dare un’opportunità ai tanti giovani volenterosi che vogliono continuare a scommettere su questa bellissima isola.

Segui BellaSicilia (gruppo Comunicare24 by OndaTv) anche sui social.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: