La seconda edizione del “Flower Parade” a Terme Vigliatore

C’è grande attesa a Terme Vigliatore per la seconda edizione del “Flower Parade”, l’evento che lo scorso anno portò nella cittadina del messinese migliaia di visitatori. Continua a leggere…

Torna a Terme Vigliatore (Messina), comune fiorito, l’iniziativa “Flower Parade“. L’obiettivo della manifestazione  è quello di rilanciare sia Terme Vigliatore e i prodotti tipici del luogo. L’assessore al marketing Michele Isgrò e l’assessore allo sport e spettacolo, Stefano Feminò, con la Pro Loco locale del presidente Daniele Biondo e sotto la direzione Artistica di Stella Giunta, hanno messo in piedi un ricco programma che su articolerà in due giornate. Si tratta di un evento unico in provincia di Messina nato per creare divertimento ma allo stesso tempo per celebrare la bellezza degli agrumi e dei fiori a cui la “città delle terme e dei vivai”.

Grande l’attenzione ai bambini, a partire da venerdì in piazza ci saranno giochi gonfiabili, trenini e giostre, provenienti da Rocca di Caprileone. Prevista sotto i portici, una massiccia presenza di artigiani, artisti e hobbisti anche da fuori provincia. L’esposizione di quadri della pittrice Cicerata e l’infiorata in piazza di Umberto Cipriano. Sia Sabato che Domenica il corteo partirà alle ore 18,00. Il raduno dei gruppi è previsto nel parcheggio del Municipio e si snoderà lungo le vie della città fino alla Piazza. terme

Più di 30mila fiori adorneranno i sontuosi carri realizzati dalla Pro Loco Terme Vigliatore e dalla Fraz. Vigliatore, sui carri saranno presenti figure in movimento provenienti dal Carnevale di Acireale grazie ad una bella collaborazione nata con l’Associazione Giada di Acireale. In sfilata “l’Associazione Ciclistica Terme” con circa 50 bici, una rappresentanza della Scuola di Librizzi con appariscenti abiti d’agrumi e carrettino siciliano, un gruppo a piedi e carrozze infiorate di un’associazione e il carro con gruppo a piedi in meravigliosi abiti fiorati della ProLoco di Sinagra e tanto altro.

La sfilata sarà preceduta da una Miss Flower Parade. Sabato sera la sfilata di moda e a seguire dimostrazioni e giochi, il “Festival Canoro dei Fiori” con intermezzi comici di cabaret. Nella serata di Domenica il Gran Ballo dei Fiori” con Roberta Macrì che guiderà la sfida tra i migliori ballerini e vari gruppi di scuole di danza del territorio.

Segui BellaSicilia.it anche su Facebook mettendo “mi piace” alla pagina”: CLICCA QUI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: