Doppio anniversario per il Teatro Massimo di Palermo

Centoventi anni dall’inaugurazione, venti dalla riapertura. Un doppio anniversario per il Teatro Massimo di Palermo. Continua a leggere…

Il teatro Massimo di Palermo, uno dei simboli della città,  situato nella centralissima Piazza Verdi, si appresta a celebrare il suo 2017 con tre iniziative: un grande concerto il prossimo 12 maggio (giorno del concerto inaugurale del 1997); una mostra di costumi, bozzetti e figurini a cura degli Amici del Teatro Massimo che è un tributo alla grande tradizione artigianale e artistica del teatro; l’avvio di una serie di lavori finanziati grazie al Patto con il Sud che permetteranno di recuperare nuovi spazi e di restaurare parti del grandioso edificio progettato dai Basile.

Per il Teatro sono trascorsi centoventi anni dall’inaugurazione (nella foto la festa per la posa della prosa pietra) e venti dalla riapertura. Un doppio anniversario per il Teatro Massimo di Palermo il più grande edificio teatrale lirico d’Italia ed è uno dei più grandi d’Europa, terzo per ordine di grandezza architettonica dopo l’Opéra National di Parigi e la Staatsoper di Vienna.

Le celebrazioni per il doppio anniversario saranno presentate alla stampa lunedì 8 maggio alle 12.30 al Teatro Massimo. Si svolgerà prima un breve incontro nel Palco Reale, subito dopo partirà una visita guidata durante la quale sarà ripercorsa la storia della riapertura del teatro e verranno illustrati i prossimi lavori. Infine, alle 13.30, un cocktail al Caffè del Teatro.

Saranno presenti Leoluca Orlando, sindaco e presidente della Fondazione Teatro Massimo; il sovrintendente Francesco Giambrone; l’assessore al Centro storico Emilio Arcuri; il direttore musicale del Teatro Massimo, Gabriele Ferro (che dirigerà il concerto del 12 maggio); il direttore artistico Oscar Pizzo; la presidente dell’associazione Amici del Teatro Massimo Costanza Tasca Camporeale; l’ideatrice e curatrice della mostra sui costumi del Teatro, Gloria Martellucci.

Segui BellaSicilia.it anche su Facebook mettendo “mi piace” alla pagina: CLICCA QUI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: