Fruttivendolo 36enne di Bagheria spopola sui social

Ciro Gagliano, fruttivendolo 36enne di Bagheria …

Ha raggiunto migliaia di followers e i suoi video spopolano sui social, con la sua “abbanniata” ha fatto una bandiera d’orgoglio. Stiamo parlando di Ciro Gagliano fruttivendolo 36enne di Bagheria. Uno spettacolo nello spettacolo, soprattutto nei mercati storici, per quelli rimasti ancora vivi come un tempo, è consuetudine essere travolti da un urlo lontano che indica a quali banchi ci si sta avvicinando, o nei quartieri più periferici rimane ancora attivo il famigerato venditore di “sfincione”.

Le tradizioni, si sa, vanno coltivate e condivise soprattutto, specie quando si ammantano di un tocco in più di originalità. È il caso di Ciro Gagliano, fruttivendolo 36enne di Bagheria, nel Palermitano, che dell’abbanniata ha fatto una bandiera d’orgoglio. Da qualche mese, infatti, il giovane e volenteroso bagherese, sta facendo parlare di sé soprattutto attraverso i canali social dove condivide assiduamente video realizzati nella sua bottega di frutta e verdura. Tra una proposta e l’altra – il fruttivendolo di Bagheria – ripete quello che in otto mesi è diventato un tormentone a tutti gli effetti, e che il nome della sua bottega: “u’ spettacolo rì spettacoli”, il mantra con cui introduce anche ogni frutto – per cercare di riconoscere la buona qualità a quanto si evince dai video – aggiungendo aneddoti o curiosità. La versione contemporanea “dell’abbanniata” prevede anche la condivisione di ricette originali e suggerimenti di approfondimenti culturali, da tramandare ai più piccoli, come ad esempio in merito al “torchio” legato nella fattispecie all’uva da tavola.

La fila al suo negozio è, prevedibilmente, aumentata grazie all’impensata notorietà che è riuscito a conquistarsi, ma di certo c’è da riconoscere a questo venditore una particolare capacità di reinventarsi e, soprattutto, di affrontare nel modo più allegro un momento di difficoltà che coinvolge ogni settore. In pochi mesi, la sua simpatia e soprattutto veracità, le ha permesso un considerevole riscontro in termini di visualizzazioni aumentando di fatto anche la sua notorietà. Articolo di Lucio Volo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

error: