Al via il workshop “Visioni fotografiche dell’architettura messinese”

Sopralluoghi in città dell’architetto e fotografo Francesco Ferla. Continua a leggere…

Prenderà il via domani, venerdì 6 aprile, il workshop fotografico “Visioni fotografiche dell’architettura messinese”, iniziativa promossa dall’Associazione culturale Art Revolution insieme all’Ordine degli architetti P.P.C. della Provincia di Messina, che porterà a Messina il talento e la professionalità di Francesco Ferla, architetto e fotografo di fama internazionale. Ferla condurrà i 30 partecipanti al workshop in un percorso artistico alla scoperta delle meraviglie della città dello Stretto, che verranno fermate, per l’occasione, in preziosi scatti d’autore.

Nato e cresciuto a Palermo, Francesco Ferla si è poi laureato a Firenze e da molti anni è residente tra Londra e Parigi. È il fondatore dello studio Organica London. È noto per avere ritratto la potenza e l’incanto del patrimonio architettonico della Sicilia sullo sfondo di cieli intensi e tempestosi, tra colori densi e cupi e ambientazioni dal taglio fortemente pittorico. Sono suoi gli scatti con cui il Comune di Palermo ha candidato a Patrimonio Unesco l’eredità monumentale della Sicilia arabo-normanna così come le immagini ufficiali della città barocca di Ragusa Ibla, anch’essa Patrimonio Unesco. La Sicilia sempre al centro dei suoi lavori, tra i prossimi appuntamenti infatti vi è la mostra fotografica “Palermo, Norman-Arab-Byzantine Culture. Photography by Francesco Ferla”, che si svolgerà a Beirut nei prossimi mesi.

Per tre giorni Ferla guiderà il gruppo alla scoperte delle bellezze e dei tesori, spesso nascosti, della città dello Stretto e in queste ore è al lavoro, insieme al professore Filippo Grasso, docente presso la Facoltà di Economia ed esperto del Comune al Turismo, e allo staff dei Art Revolution, per studiare le caratteristiche delle location selezionate dal prof. Grasso.

Il workshop fotografico “Visioni fotografiche dell’architettura messinese”, grazie al supporto di diverse istituzioni e dei privati, è gratuito. I 30 partecipanti, professionisti, fotoamatori, provengono da Messina, dalla provincia, e vi sono iscritti che arrivano anche dalla Toscana, per condividere un’esperienza artistica di grande spessore artistico.

A conclusione del workshop poi, Gabriella Sorti, presidente dell’associazione culturale Art Revolution, che ha curato il coordinamento generale, e l’architetto Pino Falzea, presidente dell’Ordine degli architetti, stanno già immaginando una prosecuzione delle attività. Alcuni scatti di ogni corsista saranno selezionati per confluire poi in una mostra in un’importante struttura architettonica della città. Gli stessi scatti verranno raccolti in un video che l’Autorità Portuale sottoporrà ai concessionari dei terminal di Messina e Milazzo e alle compagnie croceristiche, per mostrare così le nostre più suggestive strutture architettoniche ai turisti e valorizzare il lavoro svolto dai corsisti.

Nella foto di copertina padre Giovanni Lombardo, Francesco Ferla, Gabriella Sorti, Tina Berenato, Filippo Grasso.

Segui BellaSicilia anche su Facebook: CLICCA QUI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento