Morto l’attore siciliano Pino Caruso, volto tv degli anni Settanta

Aveva 84 anni. Ha lavorato assieme ad altri siciliani illustri….

Pioniere della comicità palermitana assieme a Franchi e Ingrassia e Lando Buzzanca, recitò al Bagaglino e fu protagonista di vari programmi televisivi.

All’età di 84 anni si è spento nella sua casa nei pressi Roma il comico siciliano Pino Caruso. L’attore e scrittore nato a Palermo è stato uno dei personaggi più amati della tv negli anni Settanta. Un alfiere della sicilianità in televisione e al cinema assieme ad altri personaggi siciliani doc, Pippo Franchi, Ciccio Ingrassia e Lando Buzzanca.

Fu anche direttore del Festino della svolta, quello del 1995 che diede il via alle edizioni kolossal della festa di Santa Rosalia, e delle prime due edizioni di Palermo di scena, autentico festival dell’estate che rilanciò la città dopo la stagione del piombo mafioso. Restò sempre legato alla Sicilia e alla sua Palermo e proprio nel capoluogo siciliano, al teatro Biondo, è legata la sua ultima apparizione teatrale, “Non si sa come” di Pirandello, opera dlela quale ha curato anche la regia. Ultimamente Caruso si dedicò alla scrittura, pubblicando vari aforismi. (foto rtl.it)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento