A Sinagra la presentazione del nuovo marchio di qualità “Comuni Fioriti”

Un marchio che si rivolge prevalentemente ai turisti, ai visitatori, ai tour operator. Continua a leggere…

Si è svolta a Sinagra, nel messinese, la presentazione in anteprima nazionale del nuovo marchio di qualità “Comuni Fioriti”. A Palazzo Salleo, alla presenza di tanti Sindaci e amministratori, provenienti da varie località della Sicilia, il Presidente di Asproflor-Comuni Fioriti Renzo Marconi ha sottolineato l’importanza promozionale che tale iniziativa riveste per i comuni. Rispetto al vecchio concorso cambiano alcuni parametri che elevano l’importanza del cartello giallo dei comuni fioriti. Alla presenza di fiori si affianca l’attenzione alla pulizia meticolosa di strade e piazze, la comunicazione visiva, il decoro inteso in senso ampio, sedute, parchi gioco, cimiteri, percorsi di benessere pedonali o ciclabili, raccolta differenziata, entusiasmo di cittadini e amministratori.

Un marchio che si rivolge prevalentemente ai turisti, ai visitatori, ai tour operator e che consegna una indicazione precisa e definita, ossia quella di un comune che apre all’accoglienza di qualità, alla permanenza ospitale e nel buon vivere. La valutazione inizia dall’area del cartello d’ingresso del paese che deve essere integro invitante e fiorito, ha spiegato Michele Isgrò Vice Presidente Comuni Fioriti.

Il Vice Presidente Sergio Ferraro, di Torino, ha presentato una carrellata di proposte per i comuni, esempi di degrado contrapposte da soluzioni fiorite con l’effetto concreto che questo genera sul piano paesaggistico ma anche nell’umore, quindi la capacità di attrarre visitatori per una sosta trasformando l’investimento in fioriture in benessere anche economico per la città.

Il Sindaco di Sinagra Nino Musca e la Presidente della locale ProLoco Enza Mola  hanno voluto cogliere l’occasione per premiare i bambini della scuola che hanno realizzato un orto didattico e dedicare un minuto di silenzio in memoria della signora Rosina Pintabona, virtuosa amante dei fiori.

La presentazione del nuovo marchio di qualità “Comuni Fioriti” si svolgerà anche nelle altre regioni italiane e nella prossima primavera la giuria nazionale visiterà i comuni che hanno fatto richiesta all’edizione 2019. La Premiazione avverrà a Pomaretto, comune del Piemonte che alla scorsa edizione ha ottenuto il riconoscimento di “Comune più fiorito d’Italia”,  il prossimo 9 e 10 novembre.

Segui BellaSicilia e OndaTv anche su Facebook, YouTube e Instagram

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento