Messina città turistica? Ecco i cinghiali

La città che doveva diventare punto di riferimento per il turismo lascia spazio anche ai cinghiali.

Mancano i mezzi per la raccolta dei rifiuti e molte zone di Messina si trasformano in una discarica a cielo aperto.

Eccoli immortalati da qualche residente mentre girano in una delle tante zone della città trasformate da giorni in discariche a cielo aperto. Gli avvistamenti dei cinghiali in alcune aree della città sono diventati frequenti. Per questo motivo l’amministrazione comunale nei mesi scorsi ha avviato il censimento per conoscere esattamente il numero di esemplari presenti e avviare un piano per risolvere l’emergenza. Nelle ultime ore con il ritorno dell’emergenza rifiuti la situazione si è aggravata in alcune zone della città dove i residenti si sono rassegnati ad assistere all’invasione di questi mammiferi per il momento innocui. Gli avvistamenti continuano a registrarsi sempre nello stesso punto cioè davanti ai cassonetti dell’immondizia che in questi giorni sono stracolmi con i rifiuti che invadono anche strade e marciapiedi. Alla base della nuova emergenza la carenza dei mezzi a disposizione per la raccolta dell’immondizia che da qualche mese viene gestita da una nuova società.Per il momento in attesa dell’incremento dei turisti la città ospita i cinghiali, fortunatamente innocui. Sarà forse una nuova attrazione???

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento